Navigazione veloce
La scuola > EDUCARE AL RISPETTO

EDUCARE AL RISPETTO

Linee Guida Nazionali
(art. 1 comma 16 L. 107/2015)

Educare al rispetto: per la parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di
genere e di tutte le forme di discriminazione.


Progetto a.s. 2020/2021

Nell’ambito dell’Educazione Civica in tutte le classi dell’Istituto sono state svolte attività riguardanti l’educazione al rispetto, con particolare attenzione ai pregiudizi, agli stereotipi,  alla salvaguardia dei diritti e in generale a tutte le forme di discriminazione. Questi argomenti sono presenti anche nelle  tre UDA che sono state progettate.

In particolare in merito alle tematiche indicate e partendo dalla giornata mondiale contro la violenza sulle donne (25 novembre) nella classe 3A di Sedico è stato proposto, nell’ambito delle varie attività di educazione civica, un percorso di sensibilizzazione che ha visto coinvolte diverse discipline: italiano, storia, inglese, arte. Le competenze civiche e sociali considerate sono state le seguenti: considerare di combattere per la pari dignità tra uomo e donna; assumere consapevolezza del ruolo femminile e maschile; leggere, comprendere e scrivere per esprimere riflessioni e punti di vista diversi. Le tematiche affrontate: una discriminazione che incomincia da una parola; tanti modi di essere donna… e nessuno è sbagliato ( storie di due donne anticonformiste, Frida Kahlo e Samantha Cristoforetti); la lunga battaglia per la parità; esempi di donne che hanno cambiato il mondo (Eleonor Roosvelt) ; indagine sul fenomeno del femminicidio in Italia e di alcuni casi di cronaca di violenza sulle donne. A conclusione del percorso, visione del film “Pomodori verdi fritti alla fermata del treno”, con individuazione delle principali tematiche presentate (amicizia, prepotenza maschile, discriminazione e razzismo). 

Nella classe 3B nell’ambito del percorso di Educazione Civica, in parallelo con italiano, storia e geografia, si sono svolte riflessioni guidate dopo l’analisi di alcuni brani e visione di video sulle seguenti tematiche: il pregiudizio, la violenza verbale e non, il bullismo, il razzismo e in particolare la discriminazione di genere, analizzando il cambiamento del ruolo della donna nel tempo. I ragazzi hanno svolto un elaborato scritto riguardante i pregiudizi.

Nella classe  3D sono state trattate le tematiche del rispetto, della violenza e della discriminazione  nell’ambito di Educazione Civica, storia, italiano e geografia, tramite lettura, discussioni e analisi di testi, video e di film.